UN SECOLO DI QUESTURA

Venerdì 15 novembre, per festeggiare i cento anni della Questura di Bergamo, alcune classi dell’istituto I.I.S. Marconi di Dalmine si sono recate alla Prefettura di via Tasso.

Gli alunni delle due sezioni che hanno partecipato, insieme a due classi del Caniana, sono stati portati a destinazione dai pullman della polizia.

Arrivati in prefettura si è tenuta l’accoglienza da parte di alcuni poliziotti che poi hanno presentato tutta la visita assieme ad alcuni studenti del liceo Natta.

Per prima cosa hanno illustrato alcuni mezzi storici usati dalla polizia sin dal 1900: le autovetture erano disposte in ordine cronologico e la loro cromatura rispecchiava i colori classici della questura (verde militare, rosso cremisi, blu nevy e azzurro).

Nel presentare i trasporti, i poliziotti, hanno anche esposto i vari compiti che il corpo poliziesco ha avuto nel corso della storia.

Finita questa prima parte della visita gli alunni del Natta hanno accolto i visitatori all’interno dell’edificio per continuare la mostra attraverso la presentazione di alcune caricature esageranti gli stereotipi del classico poliziotto.

Portano poi i “turisti” all’interno di un vero e proprio viaggio nella storia della polizia nella città di Bergamo attraverso l’esposizione di pannelli, manichini vestiti come poliziotti e un video di circa 15 minuti racchiudente i 100 anni della questura bergamasca con il quale si termina la visita.

Andrea S., Andrea V.